Cipolle caramellate

La preparazione di oggi Cipolle caramellate, principale protagonista potrebbe far allontanare alcuni tra i lettori, per molte circostanze. Ma io vi invito ugualmente ad arrivare fino in fondo al mio articolo e farete amicizia.

Cipolla, proprietà e benefici

INGREDIENTI

2 cipolle di tropea, 2 cucchiai di zucchero di canna, pepe e sale q.b, 2 cucchiai di  aceto, 3 cucchiai di olio,

ANTHEO DEI MONTI IBLEI DOP.

Per realizzare le cipolle caramellate impiegheremo circa 20 minuti. Taglio con spessore di mezzo cm, le cipolle e le metto in padella con olio d’oliva, a fiamma media. Dopo 10 minuti aggiusto di sale e pepe, aggiungo zucchero e sfumo con l’aceto.

Le Cipolle caramellate saranno deliziose per creare una base, a carne pesce e ortaggi, squisita anche nel pane farcito, pizze ecc, ecc.

Tutte le  varietà delle  cipolle , sono alleate di sistema cardiovascolare, reni, polmoni, fegato, colon, retto, pelle.

La cipolla è un ortaggio ricco di oligo elementi e vitamine utile per le proprietà antibiotiche, espettoranti, diuretiche, una vera alleata di organi importantissimi come i reni. Nonostante questi benefici In molti evitano di consumare cipolle per via dell’alitosi, privandosi così degli importanti benefici.

Alcune delle caratteristiche meno piacevoli della cipolla, come l’odore persistente, l’irritazione agli occhi sono dovute alla presenza di ossido di zolfo che viene degradato da alcuni enzimi liberandone la parte volatile che viene ben percepita dai sensi visivi ed olfattivi, per non parlare dell’effetto sull’alito.  Basterebbe invece seguire qualche piccolo accorgimento: masticare qualche foglia di prezzemolo o, in alternativa, spruzzare verso il cavo orale uno spray di olio di semi di prezzemolo.

Io adopero una precauzione per ridimensionare il pianto, uso un coltello verdure, dunque seghettato, e con spessore sottile. I nostri avi però ne conoscevano molto bene le proprietà terapeutiche.

Mia mamma la utilizzava non solo in cucina ma anche come rimedio per molteplici disturbi sotto forma di decotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.